Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Cade da cavallo a Monreale, salvato tra i monti dal soccorso alpino

L'uomo è rimasto ferito dopo essere stato disarcionato dal suo cavallo. Si sospetta per lui la frattura di alcune costole e uno pneumotorace. Una volta immobilizzato è stato caricato sulla barella e portato a mano fino all'ambulanza

Cade da cavallo e resta bloccato fra i monti a Monreale. I tecnici del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico hanno salvato oggi pomeriggio un 67enne, S.L.R., disarcionato a causa delle pessime condizioni del sentieri che stava percorrendo e che ha fatto inciampare l’equino. Per l’uomo, affidato poi ai sanitari del 118, si sospettano uno pneumotorace e la frattura di alcune costole.

Il 67enne stava passeggiando con alcuni amici quando è caduto senza riuscirsi più a rialzare. Alle 14.50 è arrivata la richiesta di soccorso alla sala operativa del 118 che ha girato immediatamente la segnalazione alle squadre del soccorso alpino specializzate proprio negli interventi in ambienti particolarmente impervi.

"Sul posto - si legge in una nota - si sono precipitati dieci tecnici del Cnsas mentre un'ambulanza si è piazzata all'imboccatura del sentiero, in contrada Maglietta. Le squadre hanno raggiunto a piedi il ferito, lo hanno immobilizzato, caricato su una barella e trasportato a mano per circa 600 metri". Quindi il trasferimento in ospedale per tutti gli accertamenti strumentali del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da cavallo a Monreale, salvato tra i monti dal soccorso alpino

PalermoToday è in caricamento