Cronaca

Incidente aereo a Termini Imerese, muore anche il passeggero

Dopo Girolamo Minnone si arrende anche Alessandro Faraci, 51 anni, era nato a Palermo. Le sue condizioni erano parse subito gravissime. Dopo l'impatto era stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale "Civico". Si è spento intorno alle 22

I resti dell'ultraleggero che si è schiantato

Ha lottato per qualche ora ma non ce l'ha fatta neanche lui. Sale a due morti il bilancio dell'incidente aereo di ieri pomeriggio, nell'area industriale di Termini Imerese, dove è precipitato un aereo ultraleggero. Dopo Girolamo Minnone, 57 anni di Termini Imerese, pilota, è morto anche il passeggero a bordo, Alessandro Faraci, 51 anni, nato a Palermo. Le sue condizioni erano parse subito gravissime. Dopo l'impatto era stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale "Civico". Si è spento intorno alle 22.

L'aereo ultraleggero, modello Tecnam Pa 96G, con a bordo il pilota e il passeggero, è precipitato all'interno del campo di volo del club Albastros. Era partito da Campofelice di Roccella. In corso, gli accertamenti, circa le cause del tragico evento. Secondo le prime ricostruzioni le cause dell'incidente sarebbero da ricercarsi in un guasto al motore. Sul posto fino a tardi ieri hanno operato anche i carabinieri della compagnia di Termini Imerese, insieme agli operatori del 118.

(Nelle foto in basso le due vittime: Alessandro Faraci e Girolamo Minnone )

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente aereo a Termini Imerese, muore anche il passeggero

PalermoToday è in caricamento