Cronaca Politeama / Via Giosuè Carducci

Via Carducci, ritrovato il cadavere di un uomo colpito da un infarto

Angelo Amari sarebbe stato colto da attacco cardiaco mentre stava camminando, anche se una residente afferma che l'uomo sia deceduto mentre era ancora in auto. Sul posto quattro pattuglie dei carabinieri e i familiari

Ritrovato il un cadavere di un uomo in via Carducci. Si tratta di Angelo Amari, dipendente della Casa dei Giovani. Secondo quanto riferisce una residente a PalermoToday - pare che l'uomo abbia accusato il malore mentre si trovava ancora in auto.

"Sono residente nel quartiere - scrive - e posso riferire con certezza che quando è arrivata l'ambulanza il signor Amari si trovava nella sua auto. E' stato estratto dalla vettura privo di sensi e sottoposto ad un lungo tentativo di rianimazione culminato purtroppo nel nefasto evento. Solo a questo punto sono arrivati i carabinieri che hanno transennato la zona in attesa che le onoranze funebri procedessero al trasporto della salma. Sul luogo sono accorsi parenti e amici avvisati da un uomo ed una donna, di sicuro di conoscenza del defunto, che erano presenti fin dai primi istanti".

Secondo una prima ricostruzione, invece, l'uomo stava camminando quando è stato colto da un attacco cardiaco che non gli ha lasciato scampo. Il corpo sarebbe stato per diverso tempo riverso per strada in attesa dell'arrivo del medico legale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Carducci, ritrovato il cadavere di un uomo colpito da un infarto

PalermoToday è in caricamento