Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Partanna-Mondello

Cabine gratis per disabili, enti e associazioni in spiaggia a Mondello: 40 tessere disponibili

Pubblicato un avviso sul sito del Comune. Le cabine sono quattro e si trovano nei lidi gestiti dalla Italo Belga. Sarà cura degli uffici comunali concordare e coordinare con i richiedenti, i turni di fruizione. Ecco come fare domanda e usufruire del servizio

Cabine gratis a Mondello per i disabili e per gli enti o le associazioni che promuovono l’inclusione sociale. A metterle a disposizione è la società Mondello Immobiliare Italo Belga. Quarante le tessere disponibili. Quattro le cabine. L'avviso è stato pubblicato sul sito del Comune di Palermo. Per poterne usufruire le persone con disabilità interessate devono presentare domanda, corredata dal verbale d’invalidità (minimo 67%) o dal certificato che attesta la disabilità sensoriale e dalla fotocopia del documento di identità.

I legali rappresentanti degli enti e/o delle associazioni devono invece presentare domanda su carta intestata, allegando fotocopia del proprio documento di riconoscimento, negli uffici dell’ U.O. Interventi per persone con disabilità e soggetti affetti da patologie in via Taormina, 1 – 90128 PALERMO (angolo via Raiti – zona Università) , nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 o inviare una mail all’indirizzo ufficioh@comune.palermo.it.

Il modulo per presentare domanda

"Sarà cura dell’ufficio - spiegano dal Comune di Palermo - concordare e coordinare con i richiedenti, i turni di fruizione delle cabine rispettando prioritariamente l’ordine cronologico di arrivo delle istanze. Per ulteriori informazioni si potrà chiamare, preferibilmente nei giorni di martedì e giovedì o fuori dagli orari di ricevimento, il numero 091/7409471".

L'utilizzo gratuito è destinato a persone con invalidità pari o superiore al 67%, invalidi di guerra e invalidi civili di guerra con minorazioni ascritte dalla quinta all'ottava categoria previste dalle norme e gli equiparati: ciechi civili affetti da cecità assoluta o con residuo visivo non superiore ad un 1/10 in entrambi gli occhi con eventuale correzione; invalidi del lavoro dal 34% ex T.U. 1124/65; invalidi per servizio e di guerra con minorazioni ascritte dalla prima alla quarta categoria previste dalle norme; sordi, riconosciuti tali dalla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cabine gratis per disabili, enti e associazioni in spiaggia a Mondello: 40 tessere disponibili

PalermoToday è in caricamento