Cronaca

Bagheria, un bus navetta per gli alunni della Cotogni: farà quattro corse al giorno

Si parte alle 7.15 e alle 7.45 e si rientra alle 13.40 e alle 14. Il servizio, gratuito, è a disposizione degli alunni dell’istituto di Aspra che, nell'attesa della fine dei lavori di messa in sicurezza della loro scuola, stanno frequentando l’istituto di via Palagonia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L’assessore alla Pubblica Istruzione Romina Aiello, mediante una direttiva ha proposto alla Giunta comunale, il modello organizzativo del servizio di trasporto degli alunni della scuola media del IV circolo didattico di Aspra attraverso il servizio di bus navetta approvato con la delibera giuntale 117 del 14/09/2016 che conduce  gli studenti da Aspra all’istituto delle Figlie della Carità in via Palagonia. Con la delibera di Giunta n. 141 del 4 ottobre la Giunta ha fatto propria la direttiva che prevede che gli alunni dell’istituto comprensivo di Aspra Cotogni siano accompagnati gratuitamente dalla frazione marinara alla scuola di via Palagonia mediante il bus navetta di 54 posti della ditta Di Filippo bus che si è aggiudicata l’appalto. Saranno necessarie due corse, una in partenza alle ore 7.15 ed una alle 7.45 entrambe con destinazione corso Umberto I via XX Settembre; il rientro sarà previsto a partire dalle 13.40 prima corsa, seconda corsa alle 14 con partenza dal punto di raccolta della mattina e rientro in via Cotogni altezza nei pressi della scuola Civello. La polizia municipale accompagnerà, i bambini per pochi passi a piedi, da via XX Settembre sino alla scuola di via Palagonia. Previsto anche un servizio di accoglienza per gli alunni del primo turno che attenderanno l’entrata in classe.
Ad organizzare il personale individuato nei dipendenti del Parco Giochi Robinson per l’accoglienza agli alunni la direzione V Cultura ICP e Pubblica Istruzione diretta dal responsabile apicale Giuseppe Bartolone che si è speso per organizzare il servizio. Sarà autorizzata anche la presenza di uno o due genitori volontari autorizzati dall’ufficio di pubblica istruzione per coadiuvare sul bus navetta il personale incaricato.
Maggiori dettagli sull’uso del bus navetta sono presenti nella direttiva allegata alla delibera scaricabile dal sito web del Comune.
“Abbiamo messo a disposizione degli alunni dell’istituto Cotogni di Aspra che attendono la fine dei lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza della loro scuola la possibilità di frequentare l’istituto di via Palagonia fruendo di un servizio gratuito di bus navetta per garantire l’inalienabile diritto allo studio - dice l’assessore alla Pubblica Istruzione Romina Aiello – .Ringrazio gli studenti e le famiglie che hanno compreso questo momento di disagio e di sforzo profuso dall’amministrazione per garantire loro la frequenza a scuola, ringrazio inoltre la direzione scolastica e i dipendenti del Parco Giochi Robinson che si occuperanno dell’accoglienza e il responsabile apicale della Direzione V Bartolone che ha curato le procedure amministrative”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, un bus navetta per gli alunni della Cotogni: farà quattro corse al giorno

PalermoToday è in caricamento