Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Cabine blindate e telecamere sui bus dell'Amat, entro l'estate 11 mezzi "super sicuri"

Lo ha annunciato l'amministratore unico, Michele Cimino, durante la trasmissione "Buongiorno Regione" in onda su Rai 3: "Così garantiremo sia la sicurezza degli autisti sia quella degli utenti". La decisione dell'azienda dopo l'ultima aggressione

Autista dell'Amat alla guida di un bus

Autobus con cabine blindate per proteggere gli autisti dalle aggressioni e telecamere a bordo per scoraggiare i teppisti. Saranno 11 i nuovi mezzi "super sicuri" che dovrebbero entrare in servizio entro l'estate. Lo ha annunciato l'amministratore unico dell'Amat, Michele Cimino, durante la trasmissione "Buongiorno Regione" in onda su Rai 3.

"Così - ha detto Cimino al programma della Tgr Sicilia - garantiremo sia la sicurezza degli autisti sia quella degli utenti". A sollecitare l'introduzione dei dispositivi di sicurezza (per un costo di 35 mila euro) è stato il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, presieduto dal prefetto Antonella De Miro, dopo l'ultima aggressione ai danni di un'autista dell'Amat avvenuta il 30 dicembre scorso. 

Cgil: "Bene i nuovi mezzi, ma i cento autisti interinali?"

La cabina blindata, antisfondamento e antiriflesso, sarà azionata direttamente dall'autista e, in caso di emergenza, potrà essere sbloccata solo da personale autorizzato. Nella cabina c'è un'apposita fessura che consente sia la vendita dei biglietti sia le comunicazioni con l'utenza. Per questo tipo di cabine antisfondamento, però, bisognerà aspettare la prossima fornitura di autobus. Le telecamere a bordo dei bus avranno un collegamento diretto con le sale operative delle forze dell'ordine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cabine blindate e telecamere sui bus dell'Amat, entro l'estate 11 mezzi "super sicuri"

PalermoToday è in caricamento