rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Noce / Via Dante

Scatta l'operazione tappa buche in centro: "Così eliminiamo le voragini più pericolose"

Via a una serie di lavori per mettere in sicurezza una porzione significativa di strade nel quadrilatero compreso fra gli assi viari di via Libertà, via Notarbartolo, via Terrasanta e via Volturno

Obiettivo: coprire le buche più pericolose e rifare pezzi di asfalto dissestato. Via a una serie di interventi per mettere in sicurezza una porzione significativa della rete stradale cittadina. Lo "promette" l'Amministrazione comunale che ha concordato le operazioni col Coime. La decisione è stata presa per coadiuvare gli interventi della Rap "che appare in sofferenza per la gran quantità di buche che si sono aperte a causa delle copiose piogge", dicono dal Comune.

Gli interventi interesseranno il quadrilatero compreso fra gli assi viari di via Libertà, via Notarbartolo, via Terrasanta/Cusmano e via Volturno. Il quadrilatero è stato a sua volta diviso in 6 quadranti con specifica attenzione al grado di deterioramento del manto stradale.

Fabio Giambrone, vicesindaco, nonché assessore al Decoro Urbano e al Coime, tiene a sottolineare che “il provvedimento è frutto di uno sforzo organizzativo da parte del Coime poiché gli interventi di tipo stradale non rientrano nei normali compiti della Struttura. Tuttavia, la competenza e la professionalità di tecnici e maestranze, ha consentito di elaborare un progetto di ripristini stradali che metterà in sicurezza le arterie ricadenti nel quadrilatero, eliminando le buche più pericolose e rifacendo tratti significativi di manto stradale particolarmente ammalorato. Naturalmente questi costituiscono interventi ponte, in attesa che si definisca il percorso di affidamento dei lavori stradali alle ditte che si saranno aggiudicate l’appalto”.

“Le opere da svolgere – dichiara Francesco Teriaca dirigente del Coime - consistono nell'eliminazione delle buche ritenute maggiormente pericolose, oltre che nel ripristino di piccoli tratti di manto stradale particolarmente deteriorati. I lavori sono stati preceduti da un monitoraggio completo dei 6 quadranti in cui è diviso il quadrilatero. Una squadra costituita da 6 operai e un tecnico ha già effettuato i primi interventi e proseguiranno fino ad esaurimento delle attività di manutenzione previste per ciascuno dei 6 quadranti inseriti nel progetto complessivo. Una esperienza che può essere replicata in attesa che si definiscano le operazioni di aggiudicazione degli appalti stradali”.

Elenco interventi effettuati (divisi in 6 quadranti)

  • Q1 Via Damiani Almeyda
  • Q2 Via Sellerio angolo Via Principe di Villafranca – Via Sellerio angolo via Cavallari – Via Sellerio – Via Sammartino
  • Q3 Via Turrisi Colonna – Via Rosario Riolo
  • Q5 Via Dante – Via P. Paternostro – Via Giovanni Amendola – Piazza San Francesco di Paola.

Elenco interventi da effettuare:

  • Q5 Via N. Garzilli – Via Sant'Oliva
  • Q6 Via Volturno – Via Pignatelli Aragona – Via Turrisi – Via Tripoli – Via Giornale L’Ora – Via Abele.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'operazione tappa buche in centro: "Così eliminiamo le voragini più pericolose"

PalermoToday è in caricamento