"Il mio amico palermitano morto e quell'ultimo cannolo": Brunetta piange in diretta

Il capogruppo di Forza Italia alla Camera si commuove mentre è intervistato dalla tv del Corriere.it. Succede quando parla della strage di Ustica e dell'ultima volta che ha mangiato i cannoli

Renato Brunetta in lacrime

Un Renato Brunetta mai visto, quello intervistato dalla tv del Corriere.it. Il capogruppo di Forza Italia alla Camera si è improvvisamente commosso mentre rispondeva alle domande di Tommaso Labate. Brunetta a un certo punto crolla e scoppia in lacrime. Succede quando parla dei cannoli siciliani, che era solito ricevere direttamente da Palermo a Venezia dal suo amico palermitano, allora pretore nella città lagunare. "Vorrei raccontare il mio ricordo degli ultimi cannoli siciliani che ho mangiato", esordisce Brunetta. A farglieli assaggiare, spiega, fu il suo amico, con la moglie "e due figli meravigliosi", continua l’esponente azzurro.

GUARDA IL VIDEO

“Lui era di Palermo: il giorno dopo sarebbe partito da Bologna col volo Itavia", dice Brunetta. Il giornalista a quel punto capisce. Le lacrime riempiono gli occhi del capogruppo di Forza Italia e la voce si fa fioca. Su quel maledetto aereo diretto a Palermo Brunetta ha perso un caro amico. Alla fine la confessione amara: "Da quella volta non ho più mangiato cannoli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa fuori dalla discoteca, ragazzo di 21 anni muore accoltellato a Terrasini

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • Sospetto caso di Coronavirus, mascherine e fuggi fuggi al pronto soccorso del Cervello

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

Torna su
PalermoToday è in caricamento