Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Brancaccio

Centrale della pirateria a Brancaccio: sequestrati oltre 5 mila cd e dvd

Blitz della guardia di finanza. Ad insospettire gli investigatori è stato un viavai continuo di persone di fronte ad un garage all'interno di un cortile ben nascosto tra le case popolari. Arrestato un pregiudicato di 28 anni

I dvd e i cd sequestrati dalla Finanza

Il nucleo di polizia Tributaria della guardia di finanza ha scoperto e sequestrato un ingente quantitativo di materiale audiovisivo pirata, destinato alla vendita al dettaglio nel mercato cittadino. Una vera e propria centrale di riproduzione clandestina è stata scoperta all'interno di un appartamento a Brancaccio.

Ad insospettire gli investigatori è stato un viavai continuo di persone di fronte ad un garage all'interno di un cortile ben nascosto tra le case popolari. Al suo interno, le fiamme gialle hanno trovato oltre 5 mila cd e dvd contraffatti. La successiva perquisizione dell'abitazione del titolare del magazzino, un palermitano di 28 anni gravato da numerosi precedenti penali, ha poi consentito di scoprire la saletta di masterizzazione.

All'interno c'era una colonna con 8 masterizzatori ed un'altra con 7 masterizzatori in serie, una stampante, un monitor per pc, un case munito di lettore, 5475 file con copertine di opere cinematografiche, circa 2.000 cd musicali e 3.355 dvd riproducenti film vari tra cui diversi ancora in proiezione nelle sale dei cinema.

Molto vasto e diversificato il repertorio dei file rinvenuti: dai classici della cinematografia, alle pellicole attualmente in visione nei cinema italiani, fino agli album dei più noti cantanti del momento ed agli ultimi videogiochi per la Playstation. Il responsabile è stato tratto in arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrale della pirateria a Brancaccio: sequestrati oltre 5 mila cd e dvd

PalermoToday è in caricamento