"Brancaccio, una piazza intitolata a Don Puglisi e Papa Francesco"

Il Movimento 5 Stelle ha depositato in parlamento un'interpellanza al ministro per il Sud. La richiesta è stata avanzata dal deputato Adriano Varrica e sottoscritta dai parlamentari Aldo Penna, Valentina D'Orso e Roberta Alaimo

Il M5S ha depositato oggi in parlamento un'interpellanza al ministro per il Sud per chiedere di finanziare la realizzazione della nuova piazza intitolata al Beato Pino Puglisi e a Papa Francesco che dovrebbe sorgere nel quartiere Brancaccio. La richiesta è stata avanzata dal deputato Adriano Varrica e sottoscritta dai parlamentari Aldo Penna, Valentina D'Orso e Roberta Alaimo. Nell'atto si richiama il finanziamento da 3 milioni di euro già destinato al Comune di Palermo su proposta dell'allora ministro per il Sud Barbara Lezzi e finalizzato alla realizzazione dell'asilo voluto da Padre Pino Puglisi a Brancaccio.

Secondo il Movimento, l'intervento di realizzazione della piazza "darebbe seguito alla medesima logica di concreto rilancio delle periferie cittadine attraverso percorsi dal basso di rigenerazione urbana e sociale e risulterebbe imprescindibile per completare l'opera di riqualificazione già avviata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I progetti dell'asilo e della piazza sono stati donati al Comune dal Centro di accoglienza Padre Nostro, fondato proprio da Don Puglisi. "Bisogna continuare con il complesso percorso di rilancio di Brancaccio - affermano i parlamentari - Il finanziamento per l'asilo è stato un primo passo fondamentale, dobbiamo dimostrare che lo Stato vuole essere presente al fianco di quei cittadini che vogliono costruire un futuro per il quartiere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento