Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Brancaccio

Brancaccio, nuovo raid vandalico all'Irsap: uffici trasferiti all'assessorato Attività produttive

Ignoti hanno rotto le vetrate dell'istituto. La conferenza dei servizi presso l’assessorato all'Economia intanto ha approvato il trasferimento. La sede prescelta è via degli Emiri, sede dell’assessorato regionale per le Attività produttive

L'Irsap

La sede legale e gli uffici Irsap saranno trasferiti in via degli Emiri, sede dell’assessorato regionale per le Attività produttive. Questa la decisione presa in conferenza dei servizi presso l’assessorato all'Economia, alla quale hanno partecipato il commissario ad acta per la liquidazione del Consorzio Asi, Salvatore Callari, il direttore generale dell’Irsap Gaetano Collura, gli avvocati Anna Maria La Vecchia e Daniela Maria Cellauro dell’Ufficio legislativo e legale, Calogero Beringhelli in rappresentante del dipartimento regionale tecnico, Antonino Furnò in rappresentanza del dipartimento regionale delle Attività produttive, e Benedetta Grazia Cannata, dirigente generale del dipartimento regionale Finanze e credito. La decisione arriva dopo l'ennesimo raid, messo a segno nella notte, negli uffici di Brancaccio. Ignoti hanno rotto le vetrate e compiuto atti vandalici.

Le operazioni di trasferimento avverranno in un paio di mesi. L'assessorato regionale per le Attività produttive si è già attivato per una ricognizione dei locali liberi e per l’adeguamento degli stessi. La riallocazione degli uffici, in base alla pianta organica attuale, prevede non meno di 35 postazioni di lavoro per il personale in servizio presso la sede legale e dei locali per custodire gli archivi. Terminato l’iter amministrativo e il trasferimento in corso del Centro direzionale, l’immobile, costruito nella seconda metà degli anni ’80, sarà nella disponibilità dell’amministrazione regionale e ospiterà il data center digitale della Regione Siciliana. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, nuovo raid vandalico all'Irsap: uffici trasferiti all'assessorato Attività produttive

PalermoToday è in caricamento