Manifestazione ciclistica a Brancaccio, mini rivoluzione del traffico

La polizia municipale ha disposto una serie di modifiche alla normale viabilità con divieti e strade chiuse. Tutti i varchi di accesso che immettono direttamente all’area chiusa al transito saranno presidiati

Domenica la zona industriale di Brancaccio sarà teatro di una manifestazione ciclistica e la polizia municipale ha disposto una serie di modifiche alla normale viabilità. 

Cosa cambia.

Chiusura al transito veicolare e pedonale dalle 8.30 alle 13 e divieto di sosta con rimozione coatta su entrambi i lati dalle 6 alle 13 e comunque fino al termine di tutta la manifestazione sportiva in via Salvatore Corleone, tra l’intersezione (inclusa) con via Vittorio Zaban e l’intersezione (inclusa) con via Utveggio; via Utveggio, tra l'incrocio con via Salvatore Corleone e quello con via Vittorio Ducrot; via Ducrot, tra l’intersezione (inclusa) con via Utveggio e l’intersezione (inclusa) con via Giovan Francesco Langer; via Zaban tra via Langer e l’intersezione con via Salvatore Corleone.

Marciapiedi off limits in tutte le strade interessate dai divieti. Tutti i varchi di accesso che immettono direttamente all’area chiusa al transito veicolare saranno presidiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Condannato a 5 anni il questore di Palermo: "Caso Shalabayeva, fu sequestro di persona"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento