Cronaca Piazza Carmine

Le "vampe" di San Giuseppe infiammano la città, a Ballarò arance contro polizia e vigili

Decine gli interventi del 115 e delle forze dell'ordine. Nella zona industriale di Brancaccio è stata incendiata una catasta di gomme e si è alzata una colonna di fumo nero. In via La Franca è stato dato alle fiamme un cassonetto

Piazza del Carmine

Ritorna come ogni anno la tradizione delle "vampe" di San Giuseppe e puntuali tornano anche le chiamate ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine per spegnere gli incendi divampati in città. La tradizione vuole che si diano alle fiamme vecchi oggetti in legno, ma i roghi appiccati per strada rappresentano un pericolo per la sicurezza. Solo oggi le squadre del 115 sono state impegnate a Brancaccio, ma anche nella zona di via Oreto e a Ballarò. Qui le forze dell'ordine sono diventate bersaglio di un lancio di arance.

In piazza del Carmine il fuoco ha avvolto una catasta di oggetti e le fiamme sono ben presto diventate altissime. Al loro arrivo vigili del fuoco e polizia sono stati accolti da un fitto lancio di arance da parte dei residenti per difendere la "vampa". Una vera e propria "guerriglia" con mezzi della polizia costretti a indietreggiare e un mezzo dei vigili con un vetro rotto.

A Brancaccio, in via conte Federico, è stata incendiata una catasta di gomme. Si è alzata una densa colonna di fumo, visibile anche dall'autostrada. 

Incendio anche in via Colonna Rotta, alla Zisa, dove un gruppo di ragazzini ha incendiato una catasta di mobili. Situazione simile in via La Franca, zona Oreto. Qui è stato appiccato il fuoco a un cassonetto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le "vampe" di San Giuseppe infiammano la città, a Ballarò arance contro polizia e vigili

PalermoToday è in caricamento