Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Brancaccio

Brancaccio, bambina di due anni azzannata da un pitbull

La piccola è stata ferita alla testa dal cane di un familiare a Brancaccio. Nella notte è stata sottoposta ad un intervento chirurgico: non versa in pericolo di vita. E' il secondo caso in pochi giorni

Una bambina di due anni è stata azzannata alla testa da un pitbull di un familiare. L'aggressione è avvenuta ieri a Brancaccio. La bambina è stata trasportata all'ospedale Civico in gravi condizioni e nella notte scorsa e stata sottoposta ad un intervento chirurgico. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la dinamica del fatto.

Secondo una prima ricostruzione la piccola Martina sarebbe stata aggredita dal cane mentre si trovava in casa di parenti, insieme con i genitori, in via Portella della Ginestra. La piccola mentre mangiava un lecca lecca è stata morsa all'improvviso alla testa dal cane dei parenti. Portata subito all'ospedale Buccheri La Ferla è  stata trasferita in nottata all'ospedale Civico per essere curata nel reparto di Chirurgia plastica, ma questa mattina è stata riportata al Buccheri La Ferla dove è ricoverata in osservazione. Non versa in pericolo di vita.

Appena una settimana fa a Terrasini un bambino di otto anni è stato azzannato dal rottweiler di famiglia. Il piccolo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico a Villa Sofia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, bambina di due anni azzannata da un pitbull

PalermoToday è in caricamento