rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Autobus 101, arrestato borseggiatore: aveva preso di mira un 16enne

In manette - con l'accusa di tentato furto con destrezza - è finito un pregiudicato di 22 anni. Decisiva la descrizione del malvivente fornita dalla vittima alla polizia

Tentato furto con destrezza. Con questa accusa la polizia ha arrestato un pregiudicato di 22 anni, Marcello Salsera, che ieri pomeriggio aveva cercato di rubare il bagaglio a mano a un giovane di 16 anni sull'autobus 101. L'allarme è scattato intorno alle ore 17.30, quando gli agenti dei commissariati di Porta Nuova e Oreto-Stazione, in servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati da un ragazzo che era insieme a due amici. "Il giovane - ricostruiscono dalla questura - ai poliziotti ha raccontato che pochi istanti prima, mentre si trovava sull’autobus, era stato vittima di un tentato furto e poi era stato costretto a scendere intimorito dalle minacce del borseggiatore".

Quindi la dettagliata descrizione del malvivente. Pochi istanti più tardi i poliziotti hanno individuato un giovane che corrispondeva perfettamente alla descrizione fornita dalla vittima. Marcello Salsera è stato così portato negli uffici del commissariato Oreto-Stazione, dove è stato riconosciuto dal sedicenne e dai suoi due amici che si trovavano negli uffici di polizia per formalizzare la denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus 101, arrestato borseggiatore: aveva preso di mira un 16enne

PalermoToday è in caricamento