menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La vita di Boris Giuliano in una serie tv, Orlando: "Grande esempio"

La miniserie "Boris Giuliano - Un poliziotto a Palermo", diretta da Ricky Tognazzi, è stata presentata in anteprima alla caserma Lungaro

La vita del vicequestore capo della Squadra Mobile Boris Giuliano diventa una serie tv, in onda su Rai1 in prima serata il 23 e 24 maggio, in occasione della settimana della Legalità. La miniserie "Boris Giuliano - Un poliziotto a Palermo", diretta da Ricky Tognazzi, racconta la personalità determinata, il coraggio, le indagini e il modus operandi senza compromessi che trasformarono l'attività investigativa della Mobile di Palermo e che fu la base per la successiva istruttoria di Falcone e Borsellino che portò al maxiprocesso.

La serie è stata proiettata in anteprima alla caserma Lungaro. Presenti, oltre al regista Ricky Tognazzi e all'attore Adriano Giannini, anche il sindaco Leoluca Orlando, il questore Guido Longo, il prefetto Antonella De Miro e le autorità civili e militari.

"Ringrazio quanti hanno reso possibile questa fiction – ha commentato Orlando - perché permetterà a milioni di italiani di ricordare un grande personaggio, importantissimo per la storia della nostra città e del nostro Paese. Boris Giuliano ha operato in solitudine come hanno operato prima e dopo di lui Pietro Scaglione, il colonnello Giuseppe Russo, Piersanti Mattarella, e il procuratore Costa. Milioni di persone finalmente conosceranno Boris Giuliano e sapranno perché devono essergli grati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento