Vandali a Borgo Ulivia, lavandino chiuso e rubinetto aperto: scuola allagata

La dirigente scolastica Giuseppina Sorce ha sporto denuncia contro ignoti dopo aver trovato l'ala destra della elementare piena d'acqua. Vigili del fuoco in azione con le idrovore. Lezioni e attività sospese per due giorni

Il bagno in cui era stato ostruito il lavandino

Allagata la scuola elementare di Borgo Ulivia. La dirigente scolastica Giuseppina Sorce ha sporto denuncia contro ignoti dopo aver trovato diversi centimetri d'acqua all'interno della struttura. "Pensavamo si trattasse di un incidente dovuto all’acquazzone notturno, ma guardando bene - spiega a PalermoToday - siamo riusciti a risalire all’origine del flusso d’acqua: qualcuno aveva ostruito un lavandino e lasciato aperto il rubinetto". Il plesso di via Ortigia resterà quindi chiuso fino a venerdì per consentire la pulizia e la messa in sicurezza dell’istituto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

scuola allagata borgo ulivia 2-2Dopo la telefonata della dirigente scolastica sono intervenuti i carabinieri, i tecnici del Comune e i vigili del fuoco, impegnati con le idrovore ad eliminare l’acqua che aveva invaso l’ala destra del piano rialzato. "A scoprire l’accaduto - spiega ancora la dottoressa Sorce - è stato il primo docente arrivato stamattina. Abbiamo fatto un sopralluogo in tutta la scuola alla ricerca di eventuali segni di effrazione, ma non abbiamo trovato nulla. La scuola si trova in un’area ‘a rischio’ e questo è solo uno dei tanti problemi che ci troviamo a fronteggiare quotidianamente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento