Controlli dei carabinieri al Borgo, sanzioni per oltre 100 mila euro a sala scommesse

Nel corso degli accertamenti è stato riscontrato c'erano collegate due postazioni per la raccolta delle scommesse non conformi alla normativa. E' scattata inoltre la chiusura di 5 giorni per il mancato rispetto della normativa anti Covid

Controlli dei carabinieri al Borgo. Nei giorni scorsi i militari della stazione Centro - durante uno specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dei giochi illegali, svolto insieme al personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - hanno controllato una sala scommesse del quartiere. "Nel corso degli accertamenti - si legge in una nota - è stato riscontrato che nella sala giochi erano collegate due postazioni per la raccolta delle scommesse non conformi alla normativa di settore e installato un biliardo senza la prescritta autorizzazione. Per tali ragioni sono state elevate sanzioni amministrative per un ammontare di oltre 100 mila euro e le apparecchiature presenti sono state sequestrate".

Inoltre, i militari, hanno elevato la sanzione amministrativa di 400 euro e comminato la chiusura di 5 giorni per il mancato rispetto della vigente normativa anti Covid-19.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento