Ladri d'auto in azione durante la messa: "A Borgo Nuovo è allarme sicurezza"

Le vetture erano posteggiate in piazza San Paolo, davanti alla chiesa di padre Garau. A rendere noto l'episodio è Fabio Teresi, presidente della V circoscrizione, che chiede la convocazione del comitato per l'ordine e la sicurezza

Piazza San Paolo - foto archivio

Amara sopresa per tre fedeli che ieri sera hanno preso parte alla messa celebrata da padre Garau a Borgo Nuovo. Al termine della funzione, non hanno più trovato le loro auto. A rendere noto l'episodio è Fabio Teresi, presidente della V circoscrizione, secondo il quale "i furti avvenuti durante la funzione sono l'ennesima dimostrazione che il problema sicurezza nel quartiere è ancora alto".

Per Teresi "dopo l'attentato a padre Tumello della parrocchia di Santa Cristina, abbiamo avuto una presenza massiccia di forze dell'ordine nel quartiere che, però, dopo qualche settimana, è andata scemando. Occorre una presenza costante, che metta in sicurezza i cittadini, e che non si intervenga solo dopo i casi di cronaca come questo. Domani scriverò al sindaco di Palermo - annuncia - affinché si faccia promotore, assieme alla V circoscrizione, di chiedere la convocazione del comitato per l'ordine e la sicurezza a Borgo Nuovo. A padre Garau e ai suoi fedeli va la vicinanza mia e dell'intero Consiglio della circoscrizione".

"La sicurezza nel quartire Borgo Nuovo è tema che non può essere sottovalutato - afferma il capogruppo del Pd a Sala delle Lapidi, Dario Chinnici -. Ho sentito il presidente della V circoscrizione Fabio Teresi e concordo con lui sulla necessità di chiedere all'amministrazione comunale più attenzione per il quartiere e la convocazione immediata di un comitato d'ordine e sicurezza a Borgo Nuovo".

Solidarietà a padre Garau "per i continui atti intimidatori" anche dal consigliere comunale di Sicilia Futura, Ottavio Zacco, che invita "la comunità a prendere posizione per difendere il quartiere stesso. Più che il comitato per l'ordine e la sicurezza - aggiunge - io credo che sia opportuno avviare iniziative di partecipazione per far si che i residenti si riappropino del loro quartiere. Borgo nuovo ha delle risorse importanti che meritano di essere rivalutate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento