menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

"Venduto senza licenza", sequestrati 250 chili di pane

I carabinieri della compagnia San Lorenzo hanno multato cinque venditori ambulanti a Borgo Nuovo e alla Noce. Le sanzioni ammontano, complessivamente, a 1.500 euro

Multe per 1.500 euro e 250 chili di pane sequestrati. E' il bilancio dei controlli effettuati dai carabinieri della compagnia San Lorenzo nei confronti di cinque venditori ambulanti di pane nei quartieri Borgo Nuovo e Noce.

I commercianti erano sprovvisti delle dovute autorizzazioni e della licenza. Sono stati tutti sanzionati e i prodotti messi in vendita sono stati sequestrati. "Purtroppo - spiegano i militari dell'Arma - non potendo accertare l’effettiva provenienza della produzione, non è stato possibile donarlo in beneficenza. Non si può mettere a rischio la salute dei cittadini portando sulla tavola prodotti di cui non è stato accertato l’iter di produzione".

Così il presidente di Confartigianato Palermo, Nunzio Reina: "Un plauso ai carabinieri che hanno individuato le rivendite non autorizzate - aggiunge - ma è necessario un monitoraggio maggiore e in tutte le zone del capoluogo, specie nei giorni festivi. Consigliamo ai cittadini di rivolgersi sempre ai panificatori che svolgono la propria attività in locali e strutture adeguate, quasi tutti ormai sono aperti anche la domenica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento