Polizia municipale tra le bancarelle del mercatino di Borgo Nuovo, oltre 1.500 euro di multe

I controlli sono stati disposti per verificare il rispetto delle normative anti Covid. Cinque venditori sono stati sanzionati per la mancata esibizione dell'autorizzazione. Una sesta persona è fuggita lasciando in strada alcune cassette di frutta e verdura

Foto archivio

Si sono conclusi con multe per oltre 1.500 euro i controlli effettuati dalla polizia municipale al mercatino rionale di Borgo Nuovo. L'attività è stata disposta nell'ambito degli interventi finalizzati al rispetto delle regole anti Covid-19. Gli agenti hanno multato (309 euro ciascuno) cinque commercianti "per mancata esibizione della regolare autorizzazione alla vendita". Una sesta persona è invece fuggita lasciando in strada alcune cassette di frutta e verdura e i prodotti sono stati sequestrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, fuori dal mercato sono state elevate sanzioni per violazioni al codice della strada: due persone sono state multate per il mancato utilizzo del casco protettivo a bordo del motociclo, un’altra è stata sanzionata come passeggero senza casco; sette sanzioni sono state elevate per soste irregolari, due per mancanza di assicurazione e due per circolazione contromano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento