Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Casa di riposo abusiva a Borgetto Denunciati titolare e due "infermieri"

La comunità alloggio per anziani era nell'abitazione di un pensionato di 76 anni senza che questo avesse requisiti strutturali e dell'iscrizione all'albo comunale. Due romeni lavoravano illegalmente

Anziani in una casa di riposo - foto archivio

Una casa di riposo abusiva è stata scoperta dai carabinieri del Nas di Palermo e di Borgetto. La comunità alloggio per anziani era all'interno dell'abitazione di un pensionato di 76 anni, che è stato denunciato per aver operato in assenza dei requisiti strutturali e dell'iscrizione all'albo comunale. Denunciati pure, per esercizio abusivo della professione di operatore socio-assistenziale e di infermiere, due romeni che lavoravano nell'ospizio, un uomo di 23 anni e una donna di 39 anni. Dopo la segnalazione dei carabinieri, il sindaco di Borgetto ha disposto l'immediata chiusura della casa di riposo abusiva e il trasferimento in una struttura di Carini degli anziani che vi erano ospitati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa di riposo abusiva a Borgetto Denunciati titolare e due "infermieri"

PalermoToday è in caricamento