rotate-mobile
Cronaca

Bonus trasporti, l'Amat attiva un nuovo sportello in via Basile: ecco come e dove ottenere lo sconto

Il contributo per chi utilizza i mezzi pubblici è ripartito dopo mesi di attesa. L'ex municipalizzata, a fronte del numero elevatissimo di richieste, ha deciso di potenziare gli uffici pensando in particolare alle esigenze dei tanti studenti universitari. Tutte le informazioni utili

Da lunedì 17, dopo mesi di attesa, è stato riattivato il bonus trasporti e anche l'Amat ha rimesso in funzione il sistema per consentire agli utenti di usufruirne. Rispetto all'anno scorso l'ex municipalizzata - anche per tentare di ridurre il caos e le attese visto l'altissimo numero di richieste - ha deciso di mettere a disposizione un nuovo sportello, che si trova al capolinea del parcheggio Basile, pensando soprattutto alle esigenze dei tanti studenti universitari.

Gli sportelli Amat dove usare il bonus

Gli uffici Amat dove è possibile ottenere l'abbonamento ai mezzi pubblici con il bonus diventano dunque quattro: a quelli di via Borrelli 16 e di via Giusti 7/b (aperti dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13, il martedì e il giovedì dalle 14.45 alle 17) e della Stazione Notarbartolo (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 17), si aggiunge quindi quello di via Basile (che segue gli stessi orari dei primi due).

Cos'è e chi ne ha diritto

Il bonus trasporti può avere un valore massimo di 60 euro e può essere utilizzato per l'acquisto di abbonamenti mensili, bimestrali o annuali, ma rispetto al 2022 è stata ridotta la fascia di reddito degli aventi diritto: il contributo può essere infatti richiesto da persone fisiche con un reddito non superiore a 20 mila euro.

Come si fa la domanda

La domanda si fa esclusivamente on line e sulla piattaforma già utilizzata l'anno scorso, che si può trovare al link https://bonustrasporti.lavoro.gov.it, accedendo con Spid o carta d'identità elettronica, inserendo il proprio codice fiscale o quello del minorenne a proprio carico. Dopo aver compilato con tutti i dati, compreso l'ammontare del bonus (al massimo 60 euro), occorre poi selezionare l'Amat nel campo riservato all'azienda di trasporto pubblico della quale si intende servirsi. A quel punto si riceve il bonus e occorre stamparlo per poterlo poi consegnare negli uffici.

Come si usa

Il bonus può essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione (quelli richiesti dal 17 aprile, quindi, saranno validi per meno di due settimane e scadranno il 30). L'abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus trasporti, l'Amat attiva un nuovo sportello in via Basile: ecco come e dove ottenere lo sconto

PalermoToday è in caricamento