Bonus bebè: in Sicilia le famiglie beneficiarie passano da 200 a 1.200

Ad ogni famiglia verrà corrisposto un assegno di mille euro. Ecco chi potrà presentare istanza

Grazie ad una delibera approvata ieri pomeriggio dalla giunta regionale su proposta dall'assessore delle Politiche sociali , Antonio Scavone, il governo Musumeci ha stanziato un ulteriore milione sulla misura “ bonus bebè” aumentando di fatto il numero delle famiglie che beneficeranno dell'assegno da 200 a 1200.

“L'obiettivo prefissato - ha dichiarato l'assessore Scavone – è quello di favorire e tutelare la natalità e sostenere anche finanziariamente la crescita demografica”. A potere presentare istanza potranno essere i residenti in Sicilia da almeno 10 anni che abbiano cittadinanza italiana e comunitaria ma anche extracomunitari titolari di permesso di soggiorno e che abbiano un indicatore ISEE del nucleo familiare non superiore a 3000 euro. Ad ogni famiglia verrà corrisposto un assegno di mille euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento