Piazzale Carpino, dopo anni bonificata la discarica ex Paulsen

I detriti si trovavano a poca distanza da un plesso scolastico e dal mercato del contadino. Il presidente della IV Circoscrizione: "Grazie ai dirigenti della Rap per aver risolto il problema"

La bonifica dell'area

L'incubo è finito. Bonificata questa mattina, dopo anni d'attesa, la discarica di detriti in piazzale Carpino (ex Paulsen), sede di un plesso scolastico, del mercatino rionale settimanale e del mercato del contadino

"Avevo più volte sollecitato l'intervento - dichiara il presidente della IV Circoscrizione Silvio Moncada - che ha provocato notevoli disagi agli alunni, ai commercianti e ai residenti. Grazie ai dirigenti della Rap per aver risolto il problema". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Incidente in viale Lazio, con la Vespa si scontra con un’auto: morto 15enne

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento