Cronaca Via Altofonte

Via Altofonte, erbe e rifiuti nel canale di scolo: avviata la bonifica

L'intervento dovrebbe risolvere il disagio vissuto dai residenti negli ultimi 15 anni. Tumminia (Terza circoscrizione): "Purtroppo il tratto è interessato anche da scarichi fognari abusivi"

Dopo 15 anni il canale di scolo nel pericoloso tratto della via Altofonte verrà bonificato. E’ stato avviato il cantiere per i lavori di bonifica grazie alla collaborazione del settore Rete e servizi del comune di Palermo, guidato dal dirigente Luciano Vallone, e alla Reset, sotto il controllo di Pietro Tamaio. La pulizia del canale di scolo rientra in un un programma di interventi di ampio respiro per la valorizzazione della vallata dell’Oreto e del fiume stesso.

Il canale risultava ostruito sia da erbe infestanti che da materiale vario e rifiuti accumulati, che sino a oggi non hanno permesso il giusto cammino alle acque provenienti dalla montagna, riversandosi sulla carreggiata e causando numerosi incidenti. "Questo canale di scolo - spiega il consigliere della terza circoscrizione Lavinia Tumminia - purtroppo é interessato anche da scarichi fognari abusivi. Visto e considerato che a breve sarà attivo il nuovo impianto fognario, già dato in consegna ad Amap, spero vivamente che con l'attivazione dell'impianto e la bonifica del canale si possa garantire la sicurezza stradale e valorizzare la celeberrima Conca d'oro preservandone l'ecosistema".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Altofonte, erbe e rifiuti nel canale di scolo: avviata la bonifica

PalermoToday è in caricamento