Cronaca Falsomiele / Via Belmonte Chiavelli

In casa ha un chilo e 200 grammi di marijuana, ma il cane antidroga lo incastra: arrestato

In manette un ragazzo di 22 anni. La sostanza stupefacente era nascosta nella camera da letto, nel terrazzo e nel giardino della sua abitazione nei pressi di via Belmonte Chiavelli

In casa ha un chilo e 200 grammi di marijuana ma la polizia esegue una perquisizione domiciliare e per lui scattano le manette. Gli agenti del commissariato Oreto-Stazione hanno arrestato Giuseppe Battaglia, 22 anni. La casa si trova al piano terra di una palazzina nella zona di via Belmonte Chiavelli e i controlli sono stati eseguiti con l'aiuto del cane antidroga “Yndira”.  

Sotto sequestro 290 dosi di marijuana confezionate in bustine di cellophane trasparente, 4 bilancini di precisione, un termometro digitale, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 270 euro in banconote di piccolo taglio. Marijuana, oggetti e denaro erano dentro un bauletto per ciclomotore custodito all’interno di un armadio della camera da letto.

Altre dosi di droga erano in una busta in plastica nascosta dentro un bidone posto in un angolo del terrazzino della sua abitazione. Un'altra busta con altre 200 dosi era in un giardino. Lo stesso Battaglia ha ammesso di averla gettata nel tentativo di eludere i controlli. Il 22enne, arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato condotto presso il carcere Pagliarelli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa ha un chilo e 200 grammi di marijuana, ma il cane antidroga lo incastra: arrestato

PalermoToday è in caricamento