Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Villa Sofia

Rientra l'allarme bomba a Villa Sofia, nessun ordigno trovato in ospedale

Una telefonata anonima intorno alle 14 aveva segnalato la presenza di un ordigno al polichirurgico. Gli artificieri hanno scongiurato qualsiasi rischio. Partite le indagini sulla provenienza della chiamata

Un'ambulanza a Villa Sofia

Emergenza rientrata all’ospedale di Villa Sofia. Nessun ordigno è stato trovato dagli artificieri. Una telefonata anonima intorno alle 14 aveva segnalato la presenza di un ordigno all’interno del nosocomio. Precisamente al polichirurgico, l’edificio con otto piani e tre sotterranei. "Facciamo sul serio, non è uno scherzo”, aveva detto un uomo al centralino. La direzione aveva organizzato un piano di evacuzione. Ma erano stati fatti uscire solo i visitatori. Adesso la  situazione è tornata alla normalità.

 

 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra l'allarme bomba a Villa Sofia, nessun ordigno trovato in ospedale

PalermoToday è in caricamento