Cronaca Boccadifalco / Via Maddalena Umberto

Boccadifalco, degenera lite tra coniugi: vicino ferito con un coltello

Marito e moglie, residenti in via Maddalena Umberto, avevano dato vita a un acceso diverbio durante il quale l'uomo ha impugnato un'arma. La donna è scappata terrorizzata trovando rifugio in un'abitazione vicina. I due uomini sono stati denunciati

Pomeriggio di follia a Boccadifalco, dove una lite familiare ha rischiato di trasformarsi nell’ennesima tragedia. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in via Maddalena Umberto, dove marito e moglie hanno dato vita a un acceso scontro durante il quale l’uomo ha impugnato un coltello minacciando la consorte. Lei, terrorizzata, è riuscita a fuggire e trovare riparo da un vicino che, per difendere la vittima dalla violenza, è stato raggiunto di striscio dalla lama rimanendo ferito a un gluteo.

E’ bastato un attimo per superare la linea che separa le parole da un’aggressione. Quando l’uomo ha afferrato il coltello, la donna è scesa in strada per cercare riparo da qualcuno. E così è entrata nell’abitazione di un vicino, che subito si è frapposto ai coniugi per cercare di calmare gli animi. Nella concitazione il marito, che l’aveva inseguita con il coltello in mano, ha ferito il vicino. Altri residenti, avendo sentito le urla e visto l’accaduto, hanno subito allertato la polizia. Sul posto si sono portate tre volanti e un’ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale Civico dove è stato preso in cura dai medici del reparto di Chirurgia plastica.

“Entrambi gli uomini sono stati denunciati a piede libero - spiegano dalla Questura - perché anche il vicino ha reagito alla violenza dell’altro uomo”. Appena una settimana fa è stata registrata un’altra violenta lite familiare. Ma in quell’occasione c’è scappato il morto. Ad uccidere Vincenzo Guercio (78 anni) con un colpo di piccone in testa era stato il cognato, Andrea Patti (79 anni), arrestato poche ore dopo il fatto dalla polizia. Secondo il capo della squadra mobile Rodolfo Ruperti alla base del raptus c’era dell’antipatia che “legava” i due uomini da tempo (GUARDA VIDEO).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadifalco, degenera lite tra coniugi: vicino ferito con un coltello

PalermoToday è in caricamento