Cronaca

Boccadifalco, donna cade su una buca nel marciapiede e si frattura

A rendere noto l'episodio è Nicola Arduino, presidente del circolo Territoriale del Pdl Boccadifalco: "Avevo segnalato il pericolo da tempo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E' inciampata in via Boccadifalco a causa di un a buca che si è formata da molto tempo in un marciapiede. Vittima della caduta una donna che si è procurata una frattura e ora è intenzionata a chiedere il risarcimento danni al Comune.

A rendere noto l'episodio è Nicola Arduino, presidente del circolo Territoriale del Pdl Boccadifalco. "Sono molto dispiaciuto - afferma - perchè ho più volte denunciato la buca, solo che l'amministrazione comunale che circoscrizionale hanno sempre fatto orecchie da mercante".

"Sono disponibile a titolo gratuito a sotenere la signora che è rimasta ferita nella caduta - dice Salvino Caputo, vicepresidente della commissione attività produttiva All'assemblea regionale - a sostenera la signora per risarcimento danni contro l'amministrazione comunale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadifalco, donna cade su una buca nel marciapiede e si frattura

PalermoToday è in caricamento