menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Arduino

Nicola Arduino

Boccadifalco: riattivare il servizio della 923, Arduino pronto a incatenarsi

Protestano i cittadini residenti nel quartiere di Boccadifalco dopo la sospensione della linea 923. Il presidente di circoscrizione: "Chiederò al prefetto di Palermo un suo intervento in merito"

Protesta dei cittadini oggi nel quartiere di Boccadifalco, dopo la sospensione della linea 923. A darne notizie è il Presidente del circolo territoriale del Pdl Nicola Arduino.

"La Linea - dice Arduino - consente, soprattutto alle categorie deboli, ed ai pensionati di raggiungere agevolmente la Borgata di Boccadifalco, Si vuole evitare che dalla sospensione si passi addirittura alla soppressione, quando invece occorrerebbe molto più semplicemente modificare l'orario, per farsi di risparmiare qualche corsa. In tal modo il servizio di trasporto sarebbe anche economicamente vantaggioso per la società dell'Amat". Il presidente continua: "L'intenzione di sopprimere il collegamento in questione continua Arduino, da parte della societa' senza tener conto delle aspettative di tutte le famiglie c'e giornalmente utilizzano tale servizio di trasporto, creerebe serie problematiche, specialmente per le categorie di persone anziane, in serie difficoltà. Chiederò al prefetto di Palermo un suo intervento in merito, se non attiveranno il servizio conclude Arduino, sono pronto a incatenarmi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento