Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Boccadifalco

Boccadifalco, Arduino (Pdl): "Operatore ecologico cercasi"

Lo spazzino latita da mesi e gli abitanti del quartiere provvedono da sé a ripulire le loro vie

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Lo spazzino latita da mesi e gli abitanti del quartiere provvedono da sé a ripulire le loro vie. E' quanto accade ormai da tempo troppo tempo nel quartiere di Boccadifalco. Da circa dieci anni anni gli operatori ecologici si presentano in media quattro volte l'anno. Prima, invece, la strada veniva ripulita almeno una volta a settimana. Ed ecco che lungo la carreggiata si accumulano mozzoni di sigarette, carte, escrementi di cani, volantini erbacce. Lo rende noto Nicola Arduino, Presidente del circolo Territoriale del Pdl Boccadifalco.

E se ora il quartiere in qualche via si mostra a pulito scrive Arduino è solo grazie alla buona volontà di qualche residente della zona che dove si arma di scopa e paletta di tanto in tanto spazza via un po' di immondizia. Ormai è sempre emergenza spazzatura a Boccadifalco conclude l'esponente politco,le strade vengono pulita talmente raramente che c'è un incredibile proliferarsi di insetti. Chiedero' che venga potenziato il servizio con qualche ioperatore in piu' , che le carreggiate vengano pulita più spesso, come accadeva fino a qualche' decennio fa'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadifalco, Arduino (Pdl): "Operatore ecologico cercasi"

PalermoToday è in caricamento