Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Termini Imerese

Natale amaro per gli operai Blutec: "Senza soldi da ottobre, ci hanno venduto per nulla"

Seicentocinquanta tute blu del polo sorto dalle ceneri della Fiat di Termini sono in cassa integrazione da quasi 10 anni. La cig è scaduta e ancora non è stato firmato il decreto per rinnovarla: "Dateci un’alternativa lavorativa e la chiudiamo qui"

Seicentocinquanta operai della Blutec di Termini Imerese sono in cassa integrazione da quasi 10 anni. La cig è scaduta e ancora non è stato firmato il decreto per rinnovarla. “Ancora siamo fermi, non si vogliono assumere la responsabilità per fare il decreto di rinnovo della cig", racconta uno degli operai, Vito La Mattina, alla trasmissione radiofonica "Cosa succede in città”, condotta da Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

"Il ministero del Lavoro - spiega il lavoratore - ha richiesto un altro documento ai commissari riguardo all’accordo che hanno sottoscritto ad ottobre, i commissari gli mandano i documenti ma loro dicono che non va bene. Se entro mercoledì non viene firmato il decreto vanno in ferie e se ne riparla a gennaio. Domani dovremmo andare dal prefetto per capire se si può fare questo decreto. L’incontro l’hanno organizzato i sindacati. Saremo una delegazione e vedremo cosa dirà il prefetto. Altrimenti passeranno ancora mesi senza cig. Non ho capito come dovremmo vivere noi. Gli ultimi soldi che ci hanno pagato sono quelli delle prime due settimane di ottobre. Ma invece della cig perché non ci danno una soluzione alternativa e ci fanno lavorare? Magari in regione, hanno sempre bisogno di qualcuno tranne che di noi. Noi ormai siamo arrivati, anche mentalmente. A gennaio se la situazione non si smuove ci dobbiamo muovere noi. Faremo qualcosa di molto tosto. Dateci un’alternativa lavorativa e la chiudiamo qui, visto che sono 10 anni che andiamo avanti così. Fiat, governo, sindacati sono tutti responsabili, ci hanno venduto per nulla”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale amaro per gli operai Blutec: "Senza soldi da ottobre, ci hanno venduto per nulla"

PalermoToday è in caricamento