Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I

Blitz antiprostituzione in centro, arriva la polizia e scappano i clienti

L'intervento degli agenti ha causato il "fuggi fuggi" di coloro i quali si erano fermati a contrattare con le donne per una prestazione sessuale. Tre prostitute erano già state "invitate" a lasciare il territorio nazionale e sono state accompagnate temporaneamente in una struttura d'accoglienza

(foto archivio)

Nuovo blitz nelle “zone calde” della prostituzione, clienti scappano alla vista della polizia. Sono state fermate ieri sera sei donne di nazionalità romena, “pizzicate” in pose ed abbigliamenti inequivocabili tra via Lincoln, via Roma e il Foro Italico. Tre di loro erano già state “invitate ad allontanarsi” dal territorio nazionale perché sorprese a vendere il loro corpo. Per loro è stato disposto l’accompagnamento presso una struttura di accoglienza in previsione di una immediata espulsione, mentre altre sono state allontanate. Una delle sei è stato denunciata penalmente per violazione di un precedente “foglio di via obbligatorio”.

Dopo l’ennesima operazione dei poliziotti del commissariato Oreto-Stazione e del reparto Prevenzione crimine si era già registrata un’attenuazione del fenomeno. L’arrivo delle volanti ha provocato il “fuggi fuggi” tra i clienti che si sono allontanati a bordo delle loro auto, “producendo - spiegano dalla Questura - il non secondario effetto di decongestionare il traffico della zona”. All’attività mirata contro la prostituzione sono seguiti una serie di controlli, con conseguenti sanzioni, per le violazioni al Codice della strada. Tra assenza di documenti, revisione e copertura assicurativa, sono state elevate multe per 2 mila euro. Ritirata una carta di circolazione, due i fermi amministrativi e due persone denunciate penalmente per guida senza patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz antiprostituzione in centro, arriva la polizia e scappano i clienti

PalermoToday è in caricamento