menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Personale Rap all'opera per ripulire la zona

Personale Rap all'opera per ripulire la zona

Blitz dei vigili al mercatino, "fuggi fuggi" degli ambulanti all’Albergheria

Quasi una ventina di agenti sono intervenuti nel quartiere storico palermitano per controllare e sequestrare la merce non autorizzata o di dubbia provenienza. Rimosse tre tonnellate di rifiuti ingombranti e strade restituite ai cittadini

Blitz delle polizia municipale al mercatino dell’Albergheria. Diciotto agenti e ufficiali sono arrivati questa mattina a bordo di cinque furgoni della polizia amministrativa e con tre altre pattuglie per controllare e sequestrare la merce non autorizzata o di dubbia provenienza esposta sulle bancarelle. Molti degli ambulanti, alla vista delle divise, sono fuggiti senza spostarsi negli spazi pubblici a disposizione dei venditori.

All'Albergheria è intervenuta anche la Rap, la società partecipata del Comune. Con maestranze e mezzi e sono state rimosse in totale circa tre tonnellate di rifiuti urbani e ingombranti. La zona di intervento è quella compresa tra piazza San Saverio, piazza Ritiro San Pietro e le vie Giuliano Majali e via Corrado Avolio. Durante l’attività sono state elevate 28 sanzioni per violazioni relative al codice della strada come la sosta irregolare di veicoli sul marciapiede.

"Al termine dell’operazione - si legge in una nota del Comune - le strade oggetto dell’intervento sono state restituite alla libera fruizione di cittadini e residenti". Il sindaco Leoluca Orlando ha espresso il suo plauso alla polizia municipale e alla Rap sottolineando che "l'Amministrazione compie il proprio dovere ed investe grandi energie umane ed economiche per reprimere fenomeni illegali come questo e per restituire decoro agli spazi urbani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento