menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monreale, cade e rimane soffocato dal cordino della tenda: muore bimbo di 3 anni

Il piccolo stava giocando nella sua cameretta: secondo una prima ricostruzione, sarebbe salito sul tavolo e poi scivolato. Il padre lo ha trovato svenuto e ha chiamato il 118, ma non c'è stato nulla da fare

Tragedia a Monreale. Un bimbo di 3 anni - Agostino Mario Prestidonato - è morto mentre stava giocando nella sua stanza la scorsa notte. A casa, con lui, c'erano la mamma e il papà che stavano guardando la televisione. Secondo una prima ricostruzione il piccolo sarebbe salito sul tavolo e sarebbe scivolato finendo su una mensola di marmo perdendo i sensi e rimanendo incastrato con il cordino della tenda. Il padre lo ha trovato svenuto per terra e ha chiamato il 118, ma non c'è stato nulla da fare. La salma del piccolo è stata restituira alla famiglia.

Sull'episodio indagano i carabinieri. La magistratura ha aperto un'inchiesta sull'incidente per accertare eventuali responsabilità, ma secondo una prima ricostruzione sarebbe da annoverare a una tragica fatalità.

"Mio piccolo angelo stanotte sei volato via. Ci hai lasciato nel silenzio assordante. Sono sicuro che adesso starai tenendo la mano stretta stretta a mio padre e che anche da lassù sorriderai", ha scritto il padre del piccolo, Antonio Prestidonato, in un post su facebook.

"Monreale ha perso un figlio -  dice il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono, annunciando la proclamazione del lutto cittadino - e non esistono parole per descrivere quanto accaduto. Soltanto domande alle quali non è possibile restituire risposte. Un dolore incommensurabile avvertito da una comunità che saprà stringersi attorno alla famiglia".

Articolo modificato alle 17.15 del 19 aprile 2020 // Aggiunto il nome della vittima

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento