Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Brancaccio / largo Cammareri Scurti

Brancaccio, bimba trova un meteorite? La pietra ora al vaglio degli esperti

Una bambina, dopo aver visto una scia rossa in cielo, ha trovato in una pozzanghera un masso nero in largo Cammareri Scurti. Il reperto è ora all'analisi degli esperti dell'Istituto di geofisica e vulcanologia di Catania

Un meteorite (repertorio)

Nessuno può sapere se la profezia dei Maya c’entri o no. Fatto sta che stasera è arrivata la notizia di un ritrovamento anomalo a Brancaccio. Una bambina avrebbe raccolto un masso nero, che sembrerebbe di origine vulcanica, in una pozzanghera. La pietra pesa circa mezzo chilo ed è stata trovata in largo Cammareri Scurti dopo che la ragazzina, ieri sera, aveva visto dal balcone di casa una scia rossa nel cielo.

La piccola protagonista di questo strano ritrovamento ha raccontato ai genitori e alla polizia di aver visto una scia infuocata nel cielo, e stamattina è scesa in strada per capire se questa avesse lasciato traccia. Quindi il ritrovamento. Il masso, largo una decina di centimetri, è stato sequestrato dalla polizia e portato nella caserma Lungaro, dove sono arrivati anche i vigili del fuoco del nucleo radiologico. La pietra è allo studio degli esperti dell'Istituto di geofisica e vulcanologia di Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, bimba trova un meteorite? La pietra ora al vaglio degli esperti

PalermoToday è in caricamento