menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viale Francia

Viale Francia

Bike sharing, falsa partenza: bancarelle al posto delle bici in viale Francia

L'avvio del servizio della bici condivisa era stato annunciato in pompa magna dall'Amministrazione e sarebbe dovuto partire oggi. Eppure le postazioni sono rimaste vuote in diverse strade e in alcuni casi lo spazio è stato sfruttato dagli ambulanti dei mercatini

Tutti in bicicletta, per ridurre l'inquinamento, decongestionare il traffico, tenersi in forma. Tutti in bici, sì, ma non da oggi. L'avvio del famigerato e iper pubblicizzato servizio di bike sharing era previsto per stamani eppure lo scenario non è esattamente in linea con le aspettative. Le postazioni ci sono, ma sono vuote. Delle biciclette neppure l'ombra anche se, in aluni casi, lo spazio non è rimasto vacante a lungo. In viale Francia, ad esempio, gli ambulanti del mercatino settimanale hanno "preso in custodia" le rastrelliere, piazzando le bancarelle proprio davanti (foto a sinistra).

Solo ieri, in piazza Alberigo Gentili, si è svolta l'inaugurazione del "ciclo parcheggio". "Con l'avvio del bike sharing - aveva dichiarato il sindaco Leoluca Orlando – facciamo un altro importante passo avanti sul campo della mobilità dolce, alternativa, più conveniente, non inquinante e secondo principi che sono normali in altre città del mondo".  Dopo il taglio del nastro, però, tutto si è rimasto immobile. Di "passi in avanti", e tantomeno di bici, non c'è traccia.

LEGGI ANCHE: Il bike sharing diventa realtà, installate le prime postazioni

Ai cittadini disorientati tra inaugurazioni e rastrelliere vuote non resta che chiedere informazioni. Ma anche in questo caso, la situazione non migliora. Nei punti Amat i clienti sono invitati e tornare nei prossimi giorni o a telefonare successivamente, quando la situazione sarà più chiara e le notizie più precise. Il sito internet Bicipa difatto non esiste e al momento compare solo la scritta "dominio riservato". Ultima ratio, la pagina Facebook. Qui si trovano le immagini della cerimonia e il materiale pubblicitario. A chi chiede notizie del sito internet il responsabile risponde "ancora qualche giorno di pazienza e il sito andrà online".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento