Tram e metro, strada in salita per il biglietto unico: "Questione di soldi"

Manca l'accordo tra Comune e Trenitalia. Il sindaco: "Ci chiedono una percentuale dei ricavi pari a circa il 50% degli importi". Decisivo un vertice con l'assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Giovanni Pistorio

Un presidio organizzato nei giorni scorsi per l'istituzione del biglietto unico

Strada ancora in salita per il biglietto e l’abbonamento unico tram-autobus-metroferrovia. Manca infatti l'accordo tra Comune e Trenitalia. E per accelerare i temi il sindaco Leoluca Orlando "chiama" la Regione. All'orizzonte c'è un vertice con l'assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Giovanni Pistorio. La conferma è arrivata da Palazzo delle Aquile. "Il Comune ha da tempo avviato una dialogo con Trenitalia - si legge in una nota - perché si arrivi ad aver un unico biglietto integrato del trasporto pubblico nella nostra città. Purtroppo però fino ad oggi non è stato trovato l’accordo economico per il ripristino del biglietto unico.

“Nel corso di diversi incontri - hanno detto il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania - Trenitalia ha infatti continuato a chiedere una percentuale dei ricavi pari a circa il 50% degli importi, a fronte di una movimentazione passeggeri che è di circa il 5%. Si tratta quindi evidentemente di una richiesta che l'Amat e il Comune non possono in alcun modo accettare né sul piano amministrativo/contabile né sul piano tecnico. Poiché riteniamo che il biglietto unico sia di reciproco interesse e sia soprattutto di interesse per i cittadini, abbiamo quindi sollecitato la Regione ad attivare un tavolo tecnico sulla integrazione fra trasporto pubblico locale e trasporto ferrato; su questo tema si svolgerà nei prossimi giorni un incontro con l'assessore Pistorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli scorsi giorni è stata lanciata una petizione, ad opera della Terza Circoscrizione, per chiedere al Comune di istituire un tavolo tecnico con Amat e Trenitalia, per introdurre il biglietto e l’abbonamento unico tram-autobus-metroferroviale, con migliaia di firme raccolte in poche ore. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento