rotate-mobile
Cronaca Partanna-Mondello

Sorpresi su due biciclette rubate in via Castelforte, indagati due giovani

Sono stati visti mentre pedalavano e trasportavano una terza bici rubata. Inutile il loro tentativo di nascondersi in una proprietà privata. Appello dal commissariato Mondello per trovare i legittimi proprietari dei mezzi

Due giovani sorpresi su due bici rubate mentre ne trasportavano una terza. La polizia ha fermati due ragazzi di 20 e 24 anni ora accusati di ricettazione in concorso. Sono stati visti da una pattuglia del commissariato Mondello mentre pedalavano in via Castelforte. A vuoto il primo tentativo di fermarli: alla vista degli agenti i due ragazzi sono riusciti ad allontanarsi nel tentativo di nascondersi.

Giunti all’altezza di viale Venere i due giovani hanno abbandonato le biciclette per poi scavalcare il muro di una proprietà privata. Un’altra pattuglia di polizia, raccolta la descrizione fornita via radio dalla centrale operativa, ha individuato e bloccato i due. I velocipedi recuperati sono; una citybike di colore bianco e blu, marca Viner modello “Zona blu”; una mountain bike bianca, marca Torpado modello “Sportage”; una bici da corso blu con manici del manubrio arancioni di marca Fondriest.

"La polizia di stato - si legge in una nota - invita i cittadini che abbiano subito il furto di biciclette con marca, modello e colore corrispondenti a quelle sequestrate, a telefonare al numero 091.68456111 o a recarsi presso il commissariato ‘Mondello’, muniti di un valido documento d’identità e di copia di denuncia di furto e/o smarrimento del velocipede".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi su due biciclette rubate in via Castelforte, indagati due giovani

PalermoToday è in caricamento