rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Buone notizie per Beppe Furino: lascia l’ospedale, sarà trasferito in clinica per la riabilitazione

Un segnale importante sul miglioramento delle condizioni della leggenda bianconera nata a Palermo. Un mese fa l'ex centrocampista, 75 anni, era stato colpito da una emorragia cerebrale

Buone notizie per Beppe Furino. L'ex centrocampista - leggenda bianconera - di 75 anni, verrà dimesso dall’ospedale di Moncalieri per essere trasferito alla clinica San Camillo, dove inizierà la riabilitazione. Un segnale importante sul miglioramento delle condizioni di salute di Furino, che un mese fa era stato colpito da una emorragia cerebrale. Sembrerebbe però che ancora il recupero sarà ancora molto lento e probabilmente solo parziale.

Furino è nato a Palermo, ha origini di Ustica da parte della madre e napoletane da parte del padre. In realtà a Palermo è rimasto appena sei mesi, trasferendosi con la famiglia - causa il lavoro del padre - ad Avellino. Dopo una parentesi al Savona approdò al Palermo nella stagione 1968-1969 con un diritto di riscatto fissato a 30 milioni di lire. Inizialmente in rosanero non trovò spazio, ma chiuse la parentesi siciliana disputando 27 delle 30 partite e realizzando un gol. La società rosanero decise di non riscattarlo e dall'estate del 1969 tornò alla Juventus. Con la maglia bianconera è stato capitano e ha vinto otto scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa Uefa, 1 Coppa delle Coppe ed ha disputato due finali di Coppa dei Campioni, oltre ad essere vice campione del Mondo nel 1970 con la Nazionale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buone notizie per Beppe Furino: lascia l’ospedale, sarà trasferito in clinica per la riabilitazione

PalermoToday è in caricamento