Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Libertà / Via Massimo D'Azeglio, 6

Centro salute di via D'Azeglio, bengalese muore mentre attende di essere visitato

L'uomo, 39 anni, era lì per un controllo di routine quando è stato colto improvvisamente da un malore. Sul posto la polizia e il medico legale. Sconosciute le cause del decesso

Il centro di via Massimo D'Azeglio

E' stato colto da malore mentre era in attesa di essere visitato al centro salute per immigrati in via Massimo D'Azeglio. La vittima è un extracomunitario, un bengalese di 39 anni anni. Non si conoscono i motivi del decesso, ma si pensa che la morta sia avvenuta per cause naturali. Sul posto una volante della polizia e il medico legale.

Il cugino, accorso non appena appresa la notizia, ha raccontato che l'uomo si trovava in via D'Azeglio per un controllo di routine. Il centro infatti garantisce a tutti i cittadini immigrati i percorsi assistenziali, le prestazioni sanitarie, le prestazioni farmaceutiche e gli eventuali accertamenti diagnostici. L'assistenza sanitaria viene garantita anche a coloro che non sono in regola con il permesso di soggiorno tramite il rilascio di una tessera sanitaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro salute di via D'Azeglio, bengalese muore mentre attende di essere visitato

PalermoToday è in caricamento