Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Il segreto di Benedetta, 105 anni: maionese, burraco e... niente matrimonio

Aspetto gracile, senza problemi riesce a tenere lontani sia medici che medicine. Adesso celebra il prestigioso traguardo con una festa nella casa alloggio che la ospita

Saranno 105 le candeline che domani (sabato 25 maggio) alle alle 16 Benedetta Sanna spegnerà per festeggiare questo grande traguardo. Ma per lei, anno dopo anno, sembra non essere un problema raccogliere il fiato necessario per farlo considerato che, dal personale della casa alloggio che la ospita (“La grande famiglia” di via Croce Rossa 80), pretende che ogni giorno ci sia la maionese a tavola e quant’altro le va di mangiare.

Benedetta, che non si è mai voluta sposare, ha lavorato come centralinista per oltre trent’anni al quotidiano palermitano Giornale di Sicilia. Proprio quest’anno festeggia anche i 50 anni dal suo pensionamento. Mai un giorno di assenza per malattia. Come del resto oggi che Benedetta, pur dall’aspetto gracile, riesce a tenere lontani sia medici che medicine.

"Nella struttura dove risiedo mi trovo meravigliosamente bene, come se fossi a casa mia", riferisce. A Benedetta piace giocare a carte. I suoi preferiti sono il “Ramino”, la “Scala quaranta” e il "Burraco" relax che quasi tutti i pomeriggi le consentono di trascorrere momenti in compagnia di alcune amiche che alloggiano nella stessa struttura o nipoti che vanno a trovarla per starle vicino. Sabato, quindi, grandi festeggiamenti in via Croce Rossa dove, per partecipare a questo grande evento, oltre all’affettuoso personale della struttura, arriveranno tanti altri amici e parenti.
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il segreto di Benedetta, 105 anni: maionese, burraco e... niente matrimonio

PalermoToday è in caricamento