Bellolampo, passi in avanti per la settima vasca: un progetto da 30 milioni

Musumeci: "Manteniamo con questo atto l'impegno preso sul fronte dell'emergenza rifiuti". La vasca avrà una capacità complessiva di circa 960 mila metri cubi e sarà realizzata in 14 mesi

Un altro passo in avanti verso la realizzazione della settima vasca nella discarica di Bellolampo. Ne dà notizia il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. Lo "scatto" è arrivato con l'avvio della procedura negoziata per l'affidamento del servizio di verifica del progetto esecutivo. "Manteniamo con questo atto l'impegno preso sul fronte dell'emergenza rifiuti, per una gestione che sia al passo con i tempi e nel pieno rispetto dei  parametri di legge", dice il governatore.

Il servizio di verifica, che precede l'approvazione del progetto esecutivo e il successivo  affidamento dei lavori, prevede lo svolgimento dell'attività di  controllo sui contenuti del progetto e sarà a carico dell'organismo  certificatore che verrà selezionato al termine della gara, per un  costo, a base d'asta, di 122mila euro, da sviluppare entro quindici  giorni.

"La settima vasca della discarica di Bellolampo - prosegue il governatore - rappresenta un'opera strategica che può garantire sia  alla città di Palermo, sia ai Comuni dell'area, la disponibilità di  adeguati volumi da destinare all'abbancamento dei rifiuti prodotti".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vasca avrà una capacità complessiva di circa 960 mila metri cubi e sarà realizzata in un arco temporale di 14 mesi. Sarà comunque possibile, già dopo i primi sei mesi di lavori, avviare all'esercizio un primo stadio dell'opera che permetterà di fronteggiare l'urgente richiesta di conferimento di rifiuti, dovuta alla ormai imminente saturazione delle altre vasche. Il costo del progetto è di circa 29 milioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Matrimonio con Coronavirus: invitato positivo al Covid, oltre 90 persone in quarantena

  • Commessi positivi in un negozio di tolettatura all'Uditore, controlli anche sui cani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento