rotate-mobile
Cronaca

Beatrice La Porta (dipartimento di Giurisprudenza) premiata con una borsa di studio Fulbright Schuman

Svolgerà un semestre di ricerca alla Food Law and Policy Clinic della Harvard Law School

La dottoressa Beatrice La Porta, ricercatrice di diritto agrario del dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Palermo e membro del gruppo di ricerca diretto dalla professoressa Pisciotta Tosini, è stata premiata con una borsa di studio del Programma Fulbright Schuman, finanziata dallo U.S. State Department e dalla Commissione europea.

La Porta svolgerà un semestre di ricerca presso la Food Law and Policy Clinic della Harvard Law School sul tema “Agriculture and climate change in the Eu and US. A legal analysis on agri-food policies, and new FBOs’ assets impacting on trade market”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beatrice La Porta (dipartimento di Giurisprudenza) premiata con una borsa di studio Fulbright Schuman

PalermoToday è in caricamento