menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, a Baucina collegamento wifi gratis per gli studenti in difficoltà

A offrire la connessione è l'amministrazione comunale, con l'aiuto dell'associazione di promozione sociale Wireco. Il sindaco: "Permettiamo a tutti i ragazzi di usufruire della didattica online"

Agli studenti più svantaggiati, ai quali manca la connessione per partecipare alle lezioni a distanza, il wifi è offerto dal Comune e dal privato sociale. Succede a Baucina, dove l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Fortunato Basile e l'associazione di promozione sociale Wireco hanno implementato un sistema di solidarietà di connessione per consentire la partecipazione alle lezioni anche ai bambini appartenenti a famiglie che per ragioni economiche non possono permettersi un'adeguata connessione a internet.

"L'emergenza Coronavirus - afferma il sindaco Fortunato Basile - ha evidenziato l'importanza di avere ottime reti di connessione, oggi più di prima, in tutto il territorio nazionale e al di là del reddito familiare, trattandosi indubbiamente di un servizio ascrivibile ai beni di prima necessità. Appena la preside della scuola primaria e media locale, Giovanna Lascari, mi ha informato della presenza di alcuni bambini indigenti senza connessione, abbiamo immediatamente aperto la rete wifi comunale. In questo modo si è offerta copertura gratuita a una parte della popolazione".

Qualche abitazione però è rimasta scoperta e così l'amministrazione comunale ha richiesto all'associazione Wireco di implementare la rete per arrivare a tutti i bambini. L'aps ha colto l'esigenza e ha deciso di offrire gratuitamente la connessione per questi piccoli studenti. "Se in questo periodo di emergenza nessuno deve rimanere indietro - ha concluso il sindaco di Baucina - questo vale principalmente per i più piccoli a cui deve essere garantito sempre l'accesso all'istruzione".

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento