Coronavirus, a Baucina collegamento wifi gratis per gli studenti in difficoltà

A offrire la connessione è l'amministrazione comunale, con l'aiuto dell'associazione di promozione sociale Wireco. Il sindaco: "Permettiamo a tutti i ragazzi di usufruire della didattica online"

Agli studenti più svantaggiati, ai quali manca la connessione per partecipare alle lezioni a distanza, il wifi è offerto dal Comune e dal privato sociale. Succede a Baucina, dove l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Fortunato Basile e l'associazione di promozione sociale Wireco hanno implementato un sistema di solidarietà di connessione per consentire la partecipazione alle lezioni anche ai bambini appartenenti a famiglie che per ragioni economiche non possono permettersi un'adeguata connessione a internet.

"L'emergenza Coronavirus - afferma il sindaco Fortunato Basile - ha evidenziato l'importanza di avere ottime reti di connessione, oggi più di prima, in tutto il territorio nazionale e al di là del reddito familiare, trattandosi indubbiamente di un servizio ascrivibile ai beni di prima necessità. Appena la preside della scuola primaria e media locale, Giovanna Lascari, mi ha informato della presenza di alcuni bambini indigenti senza connessione, abbiamo immediatamente aperto la rete wifi comunale. In questo modo si è offerta copertura gratuita a una parte della popolazione".

Qualche abitazione però è rimasta scoperta e così l'amministrazione comunale ha richiesto all'associazione Wireco di implementare la rete per arrivare a tutti i bambini. L'aps ha colto l'esigenza e ha deciso di offrire gratuitamente la connessione per questi piccoli studenti. "Se in questo periodo di emergenza nessuno deve rimanere indietro - ha concluso il sindaco di Baucina - questo vale principalmente per i più piccoli a cui deve essere garantito sempre l'accesso all'istruzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento