Baucina, via ai lavori di consolidamento del cimitero comunale

Il camposanto è posizionato ai piedi del Monte Falcone: il pendio, da oltre un decennio, è interessato da continui smottamenti che si sono rivelati devastanti per pavimentazioni, tombe e cappelle, profondamente lesionate al pari delle mura di recinzione

Possono partire i lavori di consolidamento del cimitero comunale di Baucina, posizionato ai piedi del Monte Falcone: il pendio, da oltre un decennio, è interessato da continui smottamenti che si sono rivelati devastanti per pavimentazioni, tombe e cappelle, profondamente lesionate al pari delle mura di recinzione. Si chiude così, grazie all'intervento dell'Ufficio contro il dissesto idrogeologico guidato dal governatore siciliano Nello Musumeci, una lunga pagina d'incuria che ha angustiato non poco gli abitanti del piccolo centro del Palermitano, mettendone a rischio l'incolumità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo avere completato tutte le verifiche post gara, la Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce ha infatti ufficialmente affidato alla Gangi Impianti srl la realizzazione delle opere che ridaranno stabilità all'intera area cimiteriale. Si interverrà sulle strutture murarie lungo tutto il perimetro mentre una nuova struttura in cemento armato della lunghezza di sessanta metri servirà a proteggere la parte più antica, lì dove i fenomeni di dissesto sono più marcati. Sarà realizzata, inoltre, un'ampia trincea drenante per arrestare le infiltrazioni d'acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento