Schiaffo a Paolo Borsellino, imbrattata stele con le bombolette del Carnevale

E' successo a Battipaglia, in provincia di Salerno. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati alcuni cittadini che hanno postato la fotografia su Facebook suscitando l’indignazione della comunità

Il monumento di Borsellino imbrattato

Gesto di cattivo di gusto, a Battipaglia (in provincia di Salerno) nel giorno di Carnevale. Ignoti, infatti, hanno macchiato con una bomboletta spray di colore blu la stele di Paolo Borsellino, il magistrato siciliano ucciso dalla mafia il 19 luglio 1992. Ad accorgersi dell’accaduto sono stati alcuni cittadini che hanno postato la fotografia su Facebook suscitando l’indignazione della comunità. Chi ha compiuto il gesto ha usato una bomboletta spray, di quelle vietate da apposita ordinanza a Carnevale. Il fatto tra ieri sera e questa mattina nella piazza centrale intestata proprio allo stesso giudice.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ditta privata danneggia conduttura, mezza città senz'acqua

  • Ucciso con 57 coltellate da moglie e figli a Falsomiele, il giudice: "Non ci fu crudeltà"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento