menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bartolo Pellegrino

Bartolo Pellegrino

Politica siciliana in lutto: è morto Bartolo Pellegrino, ex vicepresidente della Regione

Il cordoglio del presidente Gianfranco Miccichè e del Consiglio di presidenza dell'Ars: "Politico di lungo corso, fu più volte deputato"

Politica siciliana in lutto: è morto, a 85 anni, l'ex assessore regionale al Territorio e Ambiente e vicepresidente Bartolo Pellegrino. Il presidente Gianfranco Miccichè e il Consiglio di presidenza dell'Ars vicini ai familiari: "Politico di lungo corso, fu deputato dell'Assemblea regionale siciliana nella settima, undicesima e dodicesima legislatura".

Dopo avere militato nelle file del Psi, nel 2001 il politico trapanese fondò il movimento autonomista "Nuova Sicilia". Nell'aprile 2007 fu arrestato con l'accusa di associazione mafiosa. Dopo avere scontato due anni ai domiciliari venne assolto sia in primo grado che in appello. 

"Nella sua lunga, e anche travagliata, esperienza di deputato regionale e di governo, Pellegrino - commenta il presidente Musumeci - è stato uno dei personaggi di spicco della storia politica dell'Isola. All'inizio degli anni Duemila, proprio in coincidenza con l'avvio dell'elezione diretta del presidente della Regione, ebbe il merito di rilanciare quello spirito autonomistico che sembrava essersi smarrito nel corso dei decenni precedenti. Alla famiglia va il più profondo cordoglio mio personale e del governo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento