Cronaca Cruillas / Via Filippo Brunelleschi

"Scommesse abusive" in un bar del Cep: scatta multa da 65 mila euro

Durante un controllo in via Brunelleschi la polizia ha trovato 12 postazioni internet, due computer e sei stampanti utilizzate per le giocate sportive. Il titolare dell’esercizio però non aveva la licenza richiesta. Per le apparecchiature sono scattati i sigilli

Le postazioni internet ritenute abusive

Scommesse abusive in un bar di via Brunelleschi, al Cep. La polizia - nel corso di alcuni controlli - ha trovato all'interno dell'attività cinque slot machine, 12 postazioni internet (comprensive di schermi video) e sei stampanti termiche utilizzate per le giocate sportive. Il titolare dell’esercizio però non aveva la licenza richiesta. Sia per il titolare, che per il concessionario e il proprietario delle apparecchiature è scattata una multa per un totale di 65 mila euro.

"Sigilli alle apparecchiature informatiche - si legge in una nota della Questura - i cui schermi video erano appesi ad una parete in cartongesso, messe a disposizione dei clienti. Sequestrati anche i due computer, ubicati all’interno di un angolo specifico, adibiti a banco per la raccolta delle scommesse dei giocatori. Sequestrati anche 175 euro trovati in un cassetto".

Nel corso di altri controlli nel quartiere, gli agenti hanno fermato 22 veicoli, l’identificato 59 persone, ed elevato verbali per violazioni al Codice della strada per un valore superiore ai 3 mila euro. Contestata, inoltre, una guida senza patente: il conducente non l'aveva mai presa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scommesse abusive" in un bar del Cep: scatta multa da 65 mila euro

PalermoToday è in caricamento